Azienda

Contributo Pr. Balz

Oli essenziali e profumi naturali:
un aiuto prezioso per bellezza, salute, benessere

Se il regno vegetale non esistesse, sulla terra non ci sarebbe vita. Le piante ci danno tutto ciò di cui abbiamo bisogno: nutrimento, vestiti, mobili, medicinali, rigenerazione dell’ossigeno e persino inimitabili profumi. A differenza degli animali, le piante non si muovono. Hanno radici nel luogo stesso in cui sono e devono necessariamente conformarsi all’ambiente che le circonda. Per questa ragione hanno sviluppato una straordinaria capacità di adattamento e di evoluzione. 

Ed è così che, nel corso della loro lunga storia, i vegetali hanno creato la propria straordinaria diversità: dai grandi alberi ai fiori rari, dai legumi alle piante medicinali. Fra di esse, a noi interessano le piante che hanno sviluppato aromi e profumi. Dobbiamo considerare che la comparsa degli aromi nel mondo vegetale rappresenta una rivoluzione che ha segnato la storia delle piante.

La vita ha avuto inizio nel mare, poi le piante hanno iniziato a colonizzare le terre emerse.

Una serie di tappe scandisce la loro evoluzione:
- la comparsa del sesso dei vegetali
- la capacità di fotosintesi (ovvero la capacità di utilizzare l' energia solare per creare nuove molecole)
- la collaborazione con il mondo animale, inventando la complessa chimica dei colori e degli aromi per guidare gli insetti ai fiori.

Ed è proprio in questo modo che avviene uno scambio vitale e considerevole fra le piante e gli insetti. Le prime offrono il loro nettare ed il loro polline, i secondi contribuiscono all’impollinazione e quindi alla sopravvivenza stessa e allo sviluppo delle piante.

I profumi - sostanze ricche, preziose e complesse - costituiscono la tappa più completa dell’evoluzione biologica delle piante aromatiche. Nati dalla cooperazione con il mondo animale, simboleggiano le leggi di armonia che legano i vegetali, gli animali e l’uomo. I profumi, oli essenziali, racchiudono proprietà medicinali e curative delle piante aromatiche. Per preservare la qualità ottimale degli oli essenziali, bisogna ottenerli per distillazione a vapore. 

 

È auspicabile la ricerca di piante provenienti da agricoltura biologica che danno vita ad oli essenziali Bio. Anche in piccolissima quantità, questi preziosi aromi mettono a disposizione le loro molteplici proprietà, grazie ai prodotti di aromaterapia per la cura del corpo, del viso e dei capelli. Numerose ricerche hanno evidenziato l’azione rivitalizzante e armonizzante degli oli essenziali, in particolare attraverso catene aromatiche similari, contenute nelle piante e negli umori del nostro corpo. Il dialogo olfattivo con le piante può essere così riassunto: i profumi e gli aromi che ci piacciono favoriscono la nostra salute. Come si sa, la pelle è l’organo più esteso del corpo e costituisce l’interfaccia fra il dentro e il fuori. Riflette il funzionamento dell’organismo, filtra e ci protegge dalle influenze negative o dai vari tipi di inquinamento che arrivano dall’esterno. La nostra epidermide, così come i nostri capelli, sono lo specchio del nostro stato di salute. È pertanto utile seguire un regime di vita equilibrato: mangiare sano, bere molto, fare esercizio fisico, coltivare pensieri positivi, confidando nella vita che scorre in noi e ci unisce alle altre persone ma anche a tutto ciò che vive.

La salute e la bellezza della nostra pelle richiedono cure: detergere, idratare, tonificare, regolarizzare l’attività delle ghiandole sebacee, prevenire l’invecchiamento.
Per fare ciò, gli oli essenziali di qualità offrono le loro forti proprietà terapeutiche e benefiche. Sviluppano in particolare una rivitalizzazione intensa dell'organismo ed una protezione legata alle loro attività antisettica e disinfettante.

La via cutanea è considerata da molti terapeuti il canale d'eccellenza per l'utilizzo degli oli essenziali, che ci permette di usufruire in tutta semplicità dei molteplici effetti benefici degli oli essenziali stessi.

 

Evocativi i loro nomi:

Rosmarino (Rosmarinus Officinalis): stimolante generale, rivitalizzante e rigeneratore cellulare. È ideale per i capelli secchi e svolge un’azione anticaduta.

Lavanda (Lavandula Angustifolia): calmante e addolcente. Lenisce le irritazioni e favorisce la regolazione della secrezione sebacea. Indicata per capelli normali e grassi.

Tea Tree (Melaleuca Alternifolia): disinfettante generale, antinfiammatorio, antibatterico. E’ attivo contro i parassiti.

Salvia (Salvia Officinalis): stimolante generale, indicata per le patologie della pelle. Svolge un’azione contro la caduta dei capelli. Antibatterico, antisettico e cicatrizzante.

Menta (Mentha Arvensis): è un olio essenziale potente e va usato in piccole dosi. Ha proprietà antibatteriche, antiparassitarie e analgesiche. Presenta caratteristiche anticefaliche (legate all’azione antalgica e vasocostrittrice). Non utilizzare su lattanti e bambini.

Eucalipto (Eucalyptus Globulus): stimolante, astringente, analgesico e cicatrizante. Indicato per le infiammazioni della pelle causate da batteri e funghi. 

 

Non sono che alcuni esempi per iniziare il nostro viaggio
nei profumi e negli aromi che si prendono cura di noi.